Benedetta C. Vialli

DICIOTTOCCHI 2017
Residenza artistica

L’opportunità di vivere dall’alba al tramonto il Festival e raccontarne l’esperienza attraverso la propria visione creativa.

Benedetta C. Vialli nasce tra le Alpi del Trentino ma presto si trasferisce nella laguna veneta. Disegna da prima di aver imparato a parlare e continua tutt’oggi principalmente in digitale. Ha rappresentato i tre elementi che hanno caratterizzato la sua esperienza a Lago: l’anima, il rosso, il silenzio.