DICIOTTOCCHI – LA RESIDENZA ARTISTICA PER ILLUSTRATORI

Rispondi alla chiamata alle matite, analogiche e digitali: cerchiamo punti di vista freschi, disincantanti e completamente liberi.

Ad ogni partecipante verrà chiesto di scegliere ed illustrare 5 protagoniste femminili della storia del cinema, ambientandone la narrazione a Lago.

Candidati per la residenza DICIOTTOCCHI 2019:

1 – Leggi attentamente il regolamento
2 – Compila l’entry form in ogni sua parte
3 – Attendi l’email di conferma

La residenza è gratuita.
Deadline: 20 giugno 2019

Per qualsiasi informazione puoi
scrivere a morena@lagofest.org
oppure chiamare il +39 333 8387063

Occhi aperti. Torna DICIOTTOCCHI, l’ambizioso progetto di residenza artistica targato Lago Film Fest. Nato nel 2010 e inizialmente dedicato a illustratori, fotografi, videomaker e sound designer, dal 2016 DICIOTTOCCHI sceglie di abbracciare esclusivamente il medium dell’illustrazione. I punti di vista rimangono nove, liberi e coraggiosi, e continueranno ad aggirarsi tra vicoli e gli spazi di proiezione dal tramonto

all’alba, sperimentando prospettive insolite e vivendo la macchina rutilante del Festival dall’interno. 9 giorni di festival e 9 creativi da tutta Italia chiamati alle matite, analogiche e digitali, col compito di illustrare la quindicesima edizione del Lago Film Fest. L’esito è un racconto collettivo, una cronaca per immagini, un’ondata anomala di colore che arriverà dirompente e vi raggiungerà ovunque voi siate.

L’edizione 2019 della residenza artistica per illustratori sarà a tema LEAD FEMALE CHARACTER e strettamente collegata al Premio Rodolfo Sonego. Ad ogni partecipante verrà chiesto di scegliere ed illustrare 5 protagoniste femminili della storia del cinema, ambientandone la narrazione a Lago. Cosa avrebbe fatto Ellen Ripley se si fosse trovata a combattere Alien tra i vicoli di Lago e gli schermi del Festival?

I 9 illustratori selezionati lavoreranno inoltre a stretto contatto con gli sceneggiatori finalisti del Premio Rodolfo Sonego con i quali condivideranno alcuni momenti di formazione. Il risultato di questa collaborazione prenderà la forma di 9 elaborati digitali: le locandine dei cortometraggi in gara per il premio di sceneggiature targato Lago Film Fest.

EDIZIONE 2018