Edizione 2009

Il Lago Film Fest giunge quest’anno alla quinta edizione. Porta numerose novità; il passato non è che punto di riferimento per spaziare oltre i suoi stessi limiti.
Per nove serate il festival accende di fiaccole e incontri le vie del paese. Ancora lo schermo nell’acqua, ancora i cortili aperti e la musica dietro l’angolo. Sottofondo: il gracidare delle rane. Soprattutto cinema, in tutte le sue forme e manifestazioni. Per conoscere, vivere, sognare, andarsene; perché di questo si tratta: viaggiare. Al di là della sedia o del lago, o della realtà. Non mancano proiezioni, illustri ospiti, artisti e giurati, dialoghi e degustazioni. Personaggi di rilievo nei vari ambiti conducono e prendono parte ad appuntamenti tematici che andranno ad approfondire i vari aspetti di interesse che il festival mette in luce.
Nel 2009, sotto un allestimento tutto nuovo, il festival fa un salto fuori dai confini di Lago, non solo a scoprire film diversi da tutto il mondo. Ospita infatti il progetto “Matter of Taste” in collaborazione con NISI MASA, rete europea di associazioni di cinema, estesa in 19 nazioni, che ha come principale scopo quello di promuovere il cinema giovanile.
Il festival, inoltre, con uno sguardo al panorama cinematografico e artistico meno accessibile e diffuso, si arricchisce di una sezione di videoarte, in collaborazione con Careof DOCVA (Documentation Center for Visual Arts) di Milano.