IL TRADUTTORE COME TRASLOCATORE

Incontro con Fabio Cremonesi, modera Guido Beretta

La traduzione è un atto compiuto quotidianamente da chiunque, ma è ai traduttori che si affida l’incarico di trasportare idee e storie nel tempo e nello spazio, da una lingua all’altra e da una cultura all’altra. Guido Beretta condurrà l’incontro con Fabio Cremonesi: studi di storia dell’arte medievale, un passato da operaio, barista, operatore di call centre, dirigente in una multinazionale delle telecomunicazioni, editore e promotore

editoriale, oggi si dedica alla traduzione a tempo pieno. Traduce da tedesco, inglese, spagnolo e catalano. Ama gli autori non tedeschi che scrivono in tedesco e gli autori spagnoli che non scrivono in spagnolo. Ha una grande passione per l’opera e per le altre arti sceniche. Con Le nostre anime di notte, di Kent Haruf, ha vinto il premio Corriere della Sera-La Lettura come miglior traduzione del 2017.

VICOLO ARCO

LUNEDÌ 22 LUGLIO
ore 21:00