SOME TASTING OF VIDEO ART

Dove va la videoarte italiana? Proiezione dei finalisti del Premio Fabbri

VICOLO ARCO

DOVE VA LA VIDEOARTE ITALIANA? – TALK

MARTEDÌ 23 LUGLIO
ore 21:30

Il curatore Carlo Sala in dialogo con gli artisti finalisti al Premio Fabbri, ovvero: Pamela Breda, Lorenzo Casali + Micol Roubini, Lucia Cristiani, Irene Dionisio, Roberto Fassone, Riccardo Giacconi, Gianluca Marinelli, Elena Mazzi, Caterina Shanta, Luca Staccioli e Sara Tirelli.
Gli autori emergenti italiani che lavorano con la videoarte lo fanno attraverso una pluralità di approcci: dal found footage alla visione neo-documentaria, dalle

atmosfere estetizzanti alle espressioni della cultura visiva post-internet, dalla documentazione di performance all’ironia attraverso il nonsense. La rassegna, curata da Carlo Sala, presenta una serie di lavori video selezionati tra gli autori finalisti delle varie edizioni del Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee.

A cura di Carlo Sala

Landscape Becoming Landscape

Pamela Breda
Italia | 2019 | 2’42’’

Watna

Lorenzo Casali, Micol Roubini
Italia | 2019 | 22′ 25”

Passerò domani

Lucia Cristiani
Italia | 2016 | 8’40”

Il mio unico crimine è vedere chiaro nella notte

Irene Dionisio
Italia | 2018 | 10’

Tilolele 1, 2, 3

Roberto Fassone, Courtesy Fanta MLN
Italia | 2017-on going

Due

Riccardo Giacconi
Italia | 2017 | 16’55″

Manto

Gianluca Marinelli
Italia | 2017 | 13’

A Fragmented World

Elena Mazzi, Sara Tirelli
Italia | 2016 | 5’18”

Bird view: a gaming landscape

Caterina Shanta
Italia | 2018 | 13’

Please stand behind the yellow line (DHG)

Luca Staccioli
Italia | 2019 | 7‘21’’

VICOLO ARCO

LUNEDÌ 22 LUGLIO
ore 21:00

MARTEDÌ 23 LUGLIO
ore 22:30

LIDO

GIOVEDÌ 25 LUGLIO
ore  23:00

VENERDÌ 26 LUGLIO
ore 23:00