ZERO PRESENTA: OROSPO

Per il secondo anno consecutivo torna Orospo, il miniprogramma di ZERO in diretta dal Lago Film Fest; stavolta in extended version, vero e proprio format nel format. Nel dialetto Cosacco il termine Orospo indica lo «specchiarsi del cielo stellato sull’acqua», o anche, in terminologia militare, l’occupazione pacifica di un piccolo territorio a fini di

coltivazione di fichi d’India. Orospo è insomma la rubrica radiofonica incomprensibile a cura di ZERO, filmmakers pirati che esplorano a Lago Film Fest le onde radio. Tra ospiti a caso e momenti deliranti l’unica certezza è che non bisogna prenderli troppo sul serio, un po’ come quella storia dei Cosacchi.